La Malvasia
 
Loading
 

La Malvasia

È il frutto più nobile delle Isole Eolie. Raccolto precocemente crea vini secchi di buona acidità, con note di erbe aromatiche e floreali. Raccolto a maturazione avanzata e con un breve appassimento fornisce ottimi vini dolci.

Appartenente al gruppo dei vitigni aromatici è una delle numerose Malvasie coltivate in Italia, ed è principalmente diffusa sull’isola di Salina dove con buona probabilità è stata portata sull’isola dai primi coloni greci tra il 588 e il 577 a.C.

L'appassimento per la Malvasia Capofaro avviene all'ombra, al fine di mantenere fragranza nel frutto e regalare eleganza al vino. La pressatura soffice e l’utilizzo di basse temperature in fermentazione consentono di estrarre e mantenere la caratteristica aromaticità delle uve.

La Malvasia prodotta qui è declinata in due etichette: la versione dolce e Didyme, la versione secca.